If you want to translate:

Translate Italian to English Translate Italian to German Translate Italian to French

domenica 27 gennaio 2008

Taino in bianco e nero

Secondo allenamento lombardo, in una località che era stata giudicata con una stella nel 2007 a causa di alcune lacune...
Oggi la voce ufficiale dice che il circuito nero è "curve di livello"; sinceramente, se dopo quasi 20 anni di corsa, non ho ancora capito la differenza fra nasi ed avvallamenti, è meglio che io cambi sport!
Dopo aver ritirato la carta, mi accorgo che è tricolore (bianco,grigio,nero) e vi sono riportati i sentieri (peccato non poterli togliere) e le curve di livello (appunto).
Il percorso è un ampio 8, per cui si potrà scegliere la propria strada autonomamente; decido di continuare la lezione di azimut, iniziata nel primo allenamento, aumentando la difficoltà: non prendere i sentieri e soprattutto la mancanza della linea azzurra del nord!
Quest'ultima opzione mi costringe ad usare il bordo del foglio come direttrice di base; purtroppo, ogni tanto, la vegetazione non mi permette di andare dritto ma comunque i risultati sono stati abbastanza buoni.
Sinceramente dovrei ripetere questo esercizio con vegetazione più rigogliosa in modo da dover procedere con meno visibilità; è vero che, in alcune tratte, non sarebbe servito andare ad azimut ma con altre tecniche.
A differenza delle ultime uscite, oggi ho corso solo 50 minuti ma l'ho fatto a ritmo di gara; infatti, i "lunghi" fin qui corsi mi hanno rallentato in velocità e quindi è ora che io ricominci a correre in modo più veloce.
Nel dopo allenamento, mi sono visto la partita amatoriale, con tanto di rissa, fra la squadra di calcio del Taino e del Biandronno: netto 5-0 dei padroni di casa.

12 commenti:

stegal ha detto...

Se avrai deciso di non cambiare sport e di capire la differenza tra un naso ed un avvallamento, fammelo sapere.... potrei darti una mano! :-)

rusky ha detto...

Mmm... penso che c'è chi avrebbe bisogno più di me...-))

stegal ha detto...

Se alludi a me, io nell'ultima gara non ho perso né un naso né un avvallamento :-)

Allora, sei riuscito a farti prendere nell' ... ?

rusky ha detto...

Certo! hai corso a Venezia! no, mi hanno scritto tardi.... sarà per il futuro.... Hai notato la società nel OOcup 2008?

stegal ha detto...

Ho visto! E tu hai visto la società nei WMOC?

Per il futuro potrei consigliarti la stessa città ma 3 lettere diverse: non lo sai ma hai degli estimatori; il tuo blog è stato più e più volte citato all'assemblea sociale (e il mio no!!!)

rusky ha detto...

Beh, questo è troppo! non potrei mai fare una staffetta con il tuo leader! sfigurerei nonostante l'età!

Anonimo ha detto...

Non vedo l'ora di avere anch'io i capelli bianchi per potervi capire... :)

rusky ha detto...

O magari correre nelle categorie master -))

stegal ha detto...

Eppure è così semplice...
Tizio (su un altro blog) ha detto che forse si avvicina il momento di appendere le scarpette al chioso...
Caio commenta (sull'altro blog) che forse può dargli una mano a cambiare idea...
Tizio viene sul blog di Caio a dire che forse può aiutarlo a limare alcune imperfezioni tecniche...
Caio si lancia in allusioni...
Tizio cambia discorso, passando all'ori-mercato...
Caio sostiene di essere già mentalmente passato sotto una nuova bandiera (ma "G" sta per Gratosoglio?)...
Tizio rincara la dose, cercando di convincere Caio a rimanere compagni di squadra... in 3 squadre diverse!...
Caio dice che nella squadra di Tizio c'è un tizio che corre troppo persino per Caio...

E' tutto così lampante!!!!!

rusky ha detto...

Confermo: il succo è proprio quello! e non penso sia finita! Oggi devo passare in sede per la visita e per riconsegnare "l'onorevole" tuta regionale. Sarà valsa la pena? Ma tu che ne sai.... a Marileva facevi lo speaker e non c'è spazio per il signor NESsUNO -))

Anonimo ha detto...

Ciao, vai anche domenica a Brughiera sud??? Marco.

rusky ha detto...

No, domenica, se non nevica ho già in programma .... una sorpresa! spero che, come al solito, la neve non mi rovini l'idea. Altrimenti comincio a pensare che quel posto mi porti male.....