If you want to translate:

Translate Italian to English Translate Italian to German Translate Italian to French

domenica 16 marzo 2008

2 Giorni del Ticino - 2^ tappa

Il ritorno a Novaggio, questa mattina, iniziava sotto cattivi auspici: tempo piovigginoso ed incidente autostradale che ci costringe ad un'imprevista deviazione.
Arriviamo comunque in tempo; ritiro del pettorale progressivo di partenza con stampato l'orario dello start (davvero una bella idea), scelta della compagnia (Stegal e Brambi) per trascorrere la mezz'ora di strada che ci separa dal lancio.
Come già scritto ieri, oggi sarà davvero difficile correre in solitario; già sento strategie di gara da parte degli altri master anche se alla fine vengono buttate lì per scaramanzia.
E' tempo di partire: davanti ho Checco G. dietro una coppia di atleti (Bettelini-Cantoreggi) che avrò il piacere di conoscere....
Al via scelgo di rimanere in quota anzichè seguire il sentiero, l'idea non sarebbe male se non fosse che si rivela lenta; infatti in zona punto ecco arrivare i miei inseguitori che con molta sicurezza individuano il sasso giacente una decina di metri sotto di me.
Vabbè, i 20"-30" di vantaggio sono già sfumati e mestamente mi accodo al duo; il secondo punto è forse l'unico dove, anzichè seguire la mia testa, ho lavorato di sponda. Infatti, arrivati in zona punto, iniziamo a cercare casualmente, ma io sono conscio che siamo ancora alti; eppure anch'io mi metto a girare a vista! dopo circa 30", Bettelini (uno dei due compagni d'avventura) scende ed individua la lanterna.
Comincio a capire che sono entrambi più agili nel bosco ed il rischio di perderli è alto; per questo, inizio a pensare di correre singolarmente e lascio che loro vadano per la loro strada.
Al punto 3, nonostante la scelta differente arrivo subito dopo Stefano B. mentre non vedo più la tuta bianco-arancio di Sergio (Cantoreggi).
Verso la lanterna successiva, la sagoma giallo-nera che mi precede inizia ad allontanarsi; fortunatamente la mia scelta si rivela migliore di altre ed arrivo nuovamente alla lanterna alla pari con entrambi.
Praticamente obbligate le scelte 5 e 6 dove siamo ancora assieme ma con l'indiavolato Bettelini a fare da traino.
A sorpresa, sul lungo sentiero che porta alla 7 mi ritrovo davanti a fare da apristrada; dietro sento la presenza di Cantoreggi che, appena inizia la discesa, mi supera e mi porta alla lanterna dove, ancora con maggior sorpresa, raggiungiamo Checco; vicino non vedo Stefano B.... le due lanterne successive mi dimostrano dove sono veramente scarso: Sergio scende con una velocità e precisione veramente impressionante, mentre io cerco di salvare le gambe e la direzione appoggiandomi a qualche particolare naturale.
All'inizio del sentiero che va alla 10 vengo superato anche dall'elemento mancante del terzetto... stringo i denti e lo tengo a distanza.
Qui succede un fatto davvero particolare che determinerà il proseguio della gara: Cantoreggi (che io non avevo visto) e Bettelini sbagliano il conto degli avvallamenti ed anticipano la discesa sul naso; io, davvero sorpreso, ho qualche riluttanza a seguirli e rischio di seguire la mia testa: continuo sul sentiero sperando di aver memorizzato bene la tratta! la sagoma, in lontananza, del Checco mi fa capire di aver scelto bene.
Qui inizia la mia gara solitaria: trovo bene il punto 10 e continuo, in modo corretto, la mia corsa verso 11 e 12 dove sono a ridosso del Checco rallentato dall'acqua posatasi sui suoi occhiali.
Anche il punto 13 non mi da problemi e nel mio mirino c'è sempre la tuta giallo-rossa-blu del Gold Savosa; l'uscita verso il punto successivo è rallentata dal verde fastidioso ma arrivo sicuro al muretto sotto il punto: salgo in cima e cerco i due sassi.
Purtroppo la vegetazione non è così netta come in carta e non mi accorgo di passare molto vicino al punto; scendo un , inizio a cercare quando scorgo la sagoma di Cantoreggi! penso che stia per punzonare e lo seguo per dieci metri, ma capisco subito dopo che deve aver appena trovato il controllo. Infatti risalgo il pendio e trovo ciò che cercavo! peccato, avrò perso più di un minuto in un punto nemmeno tanto difficile.
Continuo la mia gara e supero agevolmente l'ostacolo 15 dirigendomi successivamente a cercare il rettangolo giallo punto d'attacco per la lanterna; sinceramente non mi sembrava di averla fatta male ma presumo che solo in questa tratta anche Bettelini possa avermi superato! infatti lo intravvedo mentre scende dalla 17 verso l'arrivo mentre io arrivo dalla strada asfaltata.
Al finish ho la conferma che sono l'ultimo dei 4 protagonisti del mio racconto; sinceramente è giusto così: oggi ho capito cosa vuol dire correre ad alti livelli ed ad alti ritmi, il bosco e gli avversari hanno evidenziato i miei punti deboli soprattutto la mancanza di allenamento in discesa e di agilità nel correre fuori dai sentieri.
Ma a parte la mia prestazione, ciò che mi ha colpito è stata la professionalità con cui si è interpretata questa "caccia": nessuno si è messo a fare la "zecca", ognuno ha fatto le proprie scelte, nessuna parola o domanda è mai stata pronunciata durante la gara; nonostante la presenza altrui era come se si viaggiasse da soli.
Sì, mi sono divertito e ho notato che solo una categoria (giovanile) è arrivata allo sprint. Probabilmente il terzetto che si giocava il terzo posto in H40 avrà agito diversamente ma quella è un'altra storia; la mia è quella di aver vissuto le stesse sensazioni della staffetta trentina con Stegal (o Degal).
Al termine della gara è apparso anche il sole che ha accompagnato la premiazione a base di colombe pasquali; la gentile Bea (avendone portate a casa tre) ci ha fatto partecipi di questo premio inusuale per una gara d'orientamento.
Ora, dopo questi ultimi doppi weekend, mi concedo un di riposo in vista della notturna di fine mese.

14 commenti:

Anonimo ha detto...

Notavo quanto è assurda la lista base!!! ad esempio al parco dei colli, facendo la MA ho preso quasi 49 punti. Se avessi fatto la M35 con lo stesso tempo (e dato che il percorso era uguale) avrei ottenuto 75 punti.

M.

rusky ha detto...

Ma tu corri ancora per la lista base?

stegal ha detto...

Nessun commento sull'uomo in giacca e cravatta: meno male!
Nel bosco ho avuto la sensazione che non si siano creati molti treni, tutti quelli che ho visto spingevano abbastanza per i fatti loro; le differenze atletiche sono acuite dall'altimetria e parecchi concorrenti non si fidano ad essere semplicemente passivi se sanno di poter essere staccati "sul fisico" appena ci sono 6 curve di livello in 50 metri.

Anonimo ha detto...

Se corressi per fare punti in lista base o per vincere campionati regionali avrei fatto la M35... invece lascio a te questo onore :-)

M.

rusky ha detto...

Certo, è un onore! che tu hai avuto negli ultimi 2 anni.....

stegal ha detto...

Io gli onori li vedo solo quando gioco a bridge e mi capitano in mano asso re donna e fante... :-(

rusky ha detto...

Stegal: tu non puoi capire...-))

Anonimo ha detto...

Non dire così al povero Stegal, altrimenti si demoralizza :-)
La verità è che gli ci vorrebbe una società ficca che sappia valorizzare le sue doti atletiche...

Anonimo ha detto...

società tipo quella dove in compagnia del precedente campione M35 poter puntare al titolo "vecchietti" ??? :)

Anonimo ha detto...

aria fritta

stegal ha detto...

L'orienteering non è pronto per "Stegal campione italiano"...
E dico orienteering per pura scaramanzia!
(a questa determinazione eravamo arrivati Andrea Rinaldi ed io già alcuni anni fa)

Anonimo ha detto...

L'orienteering è la condizione atratta della propria mente. Non ha limiti, quindi anche Stegal potrebbe essere campione Italiano... se ben valorizzato...

M.

rusky ha detto...

Hai scritto bene: "alcuni anni fa", ma ora tutti sanno con chi ti alleni ed accetterebbero meglio una loro sconfitta da Stegal!

林依晨Amber ha detto...

cool!very creative!avdvd,色情遊戲,情色貼圖,女優,偷拍,情色視訊,愛情小說,85cc成人片,成人貼圖站,成人論壇,080聊天室,080苗栗人聊天室,免費a片,視訊美女,視訊做愛,免費視訊,伊莉討論區,sogo論壇,台灣論壇,plus論壇,維克斯論壇,情色論壇,性感影片,正妹,走光,色遊戲,情色自拍,kk俱樂部,好玩遊戲,免費遊戲,貼圖區,好玩遊戲區,中部人聊天室,情色視訊聊天室,聊天室ut,成人遊戲,免費成人影片,成人光碟,情色遊戲,情色a片,情色網,性愛自拍,美女寫真,亂倫,戀愛ING,免費視訊聊天,視訊聊天,成人短片,美女交友,美女遊戲,18禁,三級片,自拍,後宮電影院,85cc,免費影片,線上遊戲,色情遊戲,情色