If you want to translate:

Translate Italian to English Translate Italian to German Translate Italian to French

venerdì 29 luglio 2011

Oringen 2011 - trailo

Non potendo aggiornare in tempo il sito trailo.it, volevo segnalare tramite il blog, l'ottimo settimo posto di Remo Madella all'oringen 2011; con 5 gare regolari e molto equilibrate, Remo ha concluso fra i migliori al mondo davanti anche a Lauri ed Erik!
Due sono le cose che ho capito: se carta e tracciatore sono seri, Remo riesce a essere il miglior italiano; la seconda cosa è che, ormai, il trailo è finito nella sua versione standart perchè troppi piazzamenti sono stati decisi dai punti a tempo. Il futuro è il tempO con la risposta Z..... aspettate qualche anno e mi darete ragione.

7 commenti:

Rusky ha detto...

Alberto, ma hai fatto il "copia e incolla" dell'articolo FISO? -))

Stefano ha detto...

Come sai, non sono convinto che il futuro sia il Temp-O. Ho già visto tante discipline essere "rovinate" o cambiate dall'esigenza di renderle più appetibili ai mezzi di trasmissione televisiva pena scomparsa: gli scacchi ne sono un esempio, le gare long sempre più rare.
Potrà essere "il futuro" perchè magari tra qualche anno si faranno solo gare con quella modalità, ma la mia opinione è che la disciplina nel suo complesso ne risulterà peggiorata.

E parlo con cognizione di causa visto che io, finora, di gare di Temp-O ne ho fatte ben ZERO !!! :-) Poi magari scopro che sono proprio adatte a me (non credo...)

Rusky ha detto...

Non credo sia un problema di renderle appetibili, ma una esigenza! se 20 su 60 atleti fanno 30 su 30 punti credo abbia poco senso continuare in quel modo.... a meno che, anche a te piacciano le ammucchiate di gruppo..-))

Stefano ha detto...

Quando hai tracciato tu c'è stata una ammucchiata di gruppo? Non mi pare... mi ricordo alcune lanterne a tempo che avevano soddisfatto i concorrenti anche se praticamente nessuno aveva fatto l'en plein. Mi ricordo anche le lanterne "farlocche" al secondo punto a tempo.

Visto che stiamo ragionando sull'astratto, se 20 su 60 fanno il 100% vuol dire che il tracciato non era selettivo. Laddove "selettivo" non vuol dire "tricky"...

Rusky ha detto...

Ma io non sono tracciatore... all'Oringen è andata così e lì non era una semplice coppa Italia... anche gli ultimi campionati italiani hanno visto un livellamento (Stig 25° il secondo giorno!); questo significa che o tutti sono bravi o i tracciati easy!

Stefano ha detto...

Ma tu sei tracciatore! O meglio, sei "tracciatore in deroga"... non te lo hanno detto?

Rusky ha detto...

Più che deroga..... "sub Judice"!